1.  Invio PROVVEDIMENTO ORDINARIO  DIOCESANO
Entro il 20 gennaio verrà trasmesso a tutti i sacerdoti inseriti nel Sistema di Sostentamento il Provvedimento dell'Ordinario Diocesano  con l'indicazione dell'importo che il sacerdote deve ricevere - a partire dal 1 gennaio 2017 -  a titolo di remunerazione dall'Ente/i Ecclesiastico/i presso cui esercita il  ministero.
2."Prospetto Integrazione Mensile 2017"
Dal  mese di giugno 2016  l'Istituto Centrale non invia più ai sacerdoti i documenti in formato cartaceo (prospetto mensile e CU) ma ha messo a disposizione di tutti i Sacerdoti un proprio  Portale -  "Portale Sacerdoti" visualizzabile dal sito "www.icsc.it" - dove è possibile verificare e stampare, sia il Prospetto Mensile con l'indicazione della somma che mensilmente dovranno ricevere dal Sistema nel  2017 che la Certificazione Unica.
Per poter accedere al portale ideato dall'ICSC è necessario essere in possesso, oltre che della propria matricola I.C.S.C. e del proprio Codice fiscale, anche del "Codice di Abilitazione" inserito  negli ultimi due Prospetti  Integrazione Mensile inviati in forma cartacea nei mesi di aprile e maggio 2016. Coloro che non ne fossero in possesso possono richiederlo direttamente all'Ufficio Sacerdoti a cui è anche possibile fare richiesta  di continuare a ricevere in formato cartaceo tutte le comunicazioni predisposte da ICSC.
3. Bonus 80 euro
L'Istituto Centrale riconoscerà anche nel 2017  il Bonus Fiscale ("Bonus 80 €") ai soli sacerdoti  aventi diritto.  Tale Bonus non spetta ai sacerdoti inseriti nel sistema di previdenza.
Nel prospetto dell'integrazione mensile, si potrà verificare:
- sul retro del 1° foglio al rigo 230 l'importo spettante,
- sul 2° foglio -nella sezione "annotazioni"- potrà essere  inserita una nota che evidenzierà alcune situazioni particolari legate alla condizione reddituale del singolo sacerdote.
L'attribuzione avverrà per tutto il 2017.
Sia per sospendere, sia per richiedere l'attribuzione del Bonus 80 euro, i sacerdoti sono inviati a contattare l'ufficio sacerdoti 02/76.07.55.304 o 305
4. Assistenza fiscale 2017
I Sacerdoti tenuti a presentare la dichiarazione dei redditi per l'anno 2016  (mod. 730/2017) in quanto titolari di altri redditi oltre a quello certificato dall'Istituto Centrale Sostentamento Clero (C.U.), possono fruire dell'assistenza fiscale da parte dello stesso I.C.S.C.
I Sacerdoti che intendono avvalersi per la prima volta di tale assistenza  dovranno compilare l'apposito modulo  e  riconsegnarlo entro il 15  febbraio 2017.
Scaricate il modulo dal sito www.idsc.mi.it nella sezione "Schede Informative" al n. 7 "l'Assistenza Fiscale", o richiedetelo inviando una e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica:  sacerdoti@idsc.mi.it.
5. Restituzione importi a debito – 2° semestre 2016
I soli sacerdoti che devono restituire gli importi IRPEF anticipati da I.C.S.C. nel periodo luglio- dicembre 2016,  riceveranno entro fine gennaio  la richiesta di restituzione  attraverso il pagamento di un Bollettino MAV.
6. Contributo Assistenza Domestica
I sacerdoti che hanno inviato/invieranno dal 1 settembre 2016 al 31 gennaio 2017 copia dei bollettini di pagamento dei contributi INPS per le Colf alle loro dipendenze,  vedranno riconosciuto il contributo a favore dell'Assistenza Domestica  con l'integrazione del mese di Marzo 2017.
7. Polizza Sanitaria a favore dei sacerdoti inseriti nel Sistema
E' possibile evitare  il pagamento anticipato  delle prestazioni sanitarie. Per informazioni  consultare sul sito www.idsc.mi.it la sezione "Polizza Sanitaria" oppure contattare l'ufficio sacerdoti 02/76.07.55.304 o 305
8. Schede informative
Sul sito www.idsc.mi.it è possibile consultare  schede informative relative al sistema di Sostentamento del Clero (Offerte Celebrazione Ss. Messe – Spese relative all'Abitazione e al Trasloco – Contributo a favore dell'assistenza domestica – Polizza Sanitaria  - Assistenza Fiscale – Pensioni).
9. Orario Ufficio Sacerdoti
Si ricorda che l'ufficio sacerdoti osserva il seguente orario
Da Lunedì a Venerdi: 8,00 - 12,30  e 13,30 – 16,00
Per necessità particolari è opportuno fissare un appuntamento telefonando al numero:
02/76.07.55.304 o 305
10. Informativa Privacy
Nella sezione PRIVACY può essere consultato il testo dell'Informativa in merito alla protezione dei dati personali e scaricato il modulo per il consenso al trattamento degli stessi.

   

Sistema di Comunicazione